undefined

Come si gioca

Hold'em con mazzo ridotto

Che cosa si intende per mazzo ridotto?

Si tratta di una variante di Texas Hold'em con mazzo ridotto. Il gioco è molto simile all'originale, fatta eccezione per alcune differenze principali. Innanzitutto, tutte le carte di valore inferiore a 6 sono rimosse dal mazzo, che risulta quindi ridotto a 36 carte. Le carte più basse di una scala diventano quindi A-6-7-8-9.

I valori delle mani sono diversi?

Dato il mazzo ridotto, sono presenti meno carte per realizzare un colore. Per questo motivo, col mazzo ridotto un colore batte un full. La scala dei valori è indicata di seguito.

  • Scala reale
  • Scala a colore
  • Poker
  • Colore
  • Full
  • Scala
  • Tris
  • Doppia coppia
  • Coppia
  • Carta alta
Come funzionano le puntate?

A differenza delle partite regolari a Texas Hold'em, nelle quali i due giocatori subito a sinistra del banco devono puntare un piccolo buio e un grande buio, nella variante con mazzo ridotto non vanno puntati bui. Al posto dei bui, tutti i giocatori puntano un ante e il banco è tenuto a piazzare una puntata più grande in modo da far partire l'azione. Il valore di questo button aggiuntivo è solitamente pari al doppio dell'importo dell'ante, ma questo valore è modificabile.

Prima che venga distribuita una carta, gli ante regolari vengono raccolti nel piatto principale, mentre il button aggiuntivo rimane di fronte al banco per far partire il gioco. A ogni giocatore vengono distribuite le proprie carte coperte e il primo giro (pre-flop) di puntate può cominciare. Le carte scoperte vengono poi distribuite come in Texas Hold'em.

Spiegazione dell'ante

Facciamo un esempio: l'ante è di 1$ e il button ante aggiuntivo è di 1$.

  • I giocatori possono scegliere di chiamare 1$ e rialzare un minimo di 2$ pre-flop.
  • La partita procede quindi come qualsiasi altra partita di Texas Hold'em normale.
  • La puntata minima post-flop è pari a 1$.

Si fa un giro di puntate per ogni street: flop (prime 3 carte scoperte), turn (quarta carta scoperta) e river (ultima carta scoperta), proprio come a Texas Hold'em.

Facciamo un altro esempio di una partita in cui l'ante normale è di 2$ e il button ante aggiuntivo è di 3$.

  • I giocatori possono scegliere di chiamare 3$ e rialzare un minimo di 6$ pre-flop.
  • La partita procede quindi come qualsiasi altra partita di Texas Hold'em normale.
  • La puntata minima post-flop è pari a 2$.