Gioca a poker

OS icon

Download

Poker cellulare

icon-mobile

Poker cellulare

Non sei ancora un nostro cliente?

Registrati ora e comincia a giocare a poker.

Introduzione

La diffusione planetaria del poker è un fenomeno del XXI secolo, ma la storia di questo gioco affonda le sue radici in un passato di secoli. Nel corso dei decenni il poker si è evoluto, è cambiato, si è reinventato più volte e si presenta attualmente in molte forme diverse. Cercare la propria strada nel mondo del poker può rivelarsi un'esperienza sconcertante per un neofita. Qui potrai rapidamente farti un'idea degli elementi fondamentali del gioco.

Il gioco

Il poker è un gioco che consiste di tre componenti fondamentali (giocatori, carte da gioco e puntate) che sono organizzate su tre meccanismi principali (distribuzione delle carte, valore delle mani e puntate). Tutti i tipi di poker utilizzano le tre componenti e le combinano con variazioni dei tre meccanismi per formare le mani di poker. Le mani sono le cellule costitutive di qualsiasi gioco di poker.

Affrontiamo prima le componenti.

Il poker su bwin viene giocato solo da persone di almeno 18 anni di età. Se appartieni alla razza umana e hai più di 18 anni di vita alle spalle, puoi giocare a poker su bwin.

Le carte da gioco utilizzate si limitano alle 52 carte di un mazzo standard. Il mazzo comprende i quattro semi (quadri, fiori, cuori e picche) e tredici valori per ogni seme, che vanno dall'Asso al Re. Gli Assi hanno l'onore tutto speciale di contare sia come carta più bassa che come carta più alta di un seme.

Le puntate, per comodità, vengono solitamente rappresentate nel gioco da indicatori chiamati chip che dispongono normalmente di denominazioni convenzionali e di un tasso di cambio convenzionale con qualcosa di valore. Così, se è stato deciso che le chip gialle equivalgono a 10 dollari, la regola si applicherà a tutti sempre e comunque.

Se sei nuovo del gioco e ti va di esercitarti un po' prima di misurarti con altri giocatori per denaro sonante, su bwin troverai anche giochi che utilizzano una valuta simbolica conosciuta come denaro virtuale, in cui le chip non hanno valore reale. Le partite con denaro virtuale sono il sistema migliore per cominciare ad affrontare il gioco e acquisire familiarità con il nostro software del poker. Quando ti sentirai pronto a giocare con denaro vero, scoprirai che su bwin puoi giocare con una grande varietà di puntate. Abbiamo giochi di poker per tutte le tasche.

E ora prendiamo in esame i meccanismi.

Nel corso degli anni, si sono avvicendati molti diversi sistemi di distribuzione delle carte, ma alcuni si sono dimostrati più soddisfacenti di altri in termini di praticabilità. Attualmente, il metodo di distribuzione più diffuso è quello del Texas Hold’em. Il livello di soddisfazione o apprezzamento di cui gode un particolare sistema di distribuzione delle carte è il risultato di un insieme complesso di fattori, che produce un certo equilibrio tra le pause fisiologiche previste dalla distribuzione e il ritmo complessivo, tra imparzialità e graduale incremento delle informazioni disponibili per tutti i giocatori attivi.

Il meccanismo successivo riguarda il valore di ogni mano di cinque carte in possesso dei diversi giocatori: è necessario che i giocatori raggiungano un accordo su quali sono le mani che vincono e quali quelle che pareggiano. Fortunatamente, il calcolo delle probabilità lo raggiunge al posto loro. In un mazzo standard di 52 carte, ci sono più di due milioni e mezzo di possibili combinazioni di cinque carte, una diversa dall'altra. Queste combinazioni univoche possono essere raggruppate secondo determinati modelli e la relativa scarsità di questi modelli consente di classificare un tipo di mano contro l'altro. Più raro è il tipo di mano, maggiore sarà il suo valore. Anche all'interno di un determinato tipo di mano, è possibile determinare gradazioni di valore più sottili sulla base del valore nominale delle carte: normalmente, più alto è il numero, meglio è. Dato che i semi a poker hanno tutti lo stesso valore, è occasionalmente possibile che due o più giocatori si affrontino con mani di identico valore. Infine, per aggiungere qualcosa in più, alcuni giochi leggermente più complessi impiegano due differenti classifiche del valore delle mani allo stesso tempo, mani alte e mani basse.

L'ultimo meccanismo, le puntate, porta nel poker movimento ed emozioni. Il piazzamento delle puntate è ciò che dà vita al poker e può aver luogo in ogni pausa naturale nella distribuzione delle carte ai giocatori. Le puntate possono essere obbligatorie o volontarie.

Le tipiche puntate obbligatorie sono necessarie all'inizio di una mano, al fine di rendere più interessante la mano stessa. Se i giocatori sono obbligati a piazzare puntate, ci sarà sempre qualcosa per cui giocare, sempre una posta in palio. Dei due tipi di puntate, quelle volontarie sono sicuramente le più interessanti per i giocatori di poker. Ogni puntata volontaria dimostra la fiducia di un giocatore nella propria mano e l'idea che essa possa battere le mani degli altri giocatori. A seconda del meccanismo utilizzato per la distribuzione delle carte, è possibile che i giocatori ostentino fiducia puntando in situazioni in cui sanno che quasi sicuramente non sono loro ad avere la mano migliore. Questa pratica è conosciuta sotto il nome di bluff.

Tutte le puntate piazzate durante una mano vengono raggruppate e quindi distribuite al vincitore o ai vincitori quando la mano si conclude. Le puntate raggruppate sono raccolte in pile, chiamate piatti. Un giocatore può vincere una mano scoprendo la migliore combinazione di cinque carte o puntando in modo talmente deciso che tutti gli altri giocatori preferiscono non continuare a puntare. Per quanto riguarda le puntate, esistono tre tipi di regole fondamentali, conosciuti come Limit, Pot Limit e No Limit. Nella variante Limit, l'importo massimo che un giocatore può puntare durante un giro di puntate equivale a un importo predefinito. Nella variante Pot Limit, l'importo massimo che un giocatore può puntare equivale all'importo totale che è già stato aggiunto al piatto. Nella variante No Limit, l'importo massimo che un giocatore può puntare equivale a tutte le chip che ha con sé al tavolo. Alcuni meccanismi di distribuzione funzionano meglio con una variante piuttosto che con le altre.

Utilizziamo i cookie, sia nostri che di terzi, per migliorare i servizi, analizzare e personalizzare le preferenze degli utenti, nonché per proporre contenuti pubblicitari. Continuando a navigare, ne accetti l'utilizzo. Puoi modificare le impostazioni e avere ulteriori informazioni nella nostra Informativa sui cookie.

ElectraWorks Limited, il gestore di questo sito, dispone di licenze emesse dal governo di Gibilterra ed è regolata dalla commissione per il gioco di Gibilterra (Gibraltar Gambling Commissioner) secondo la legge sul gioco (Gambling Act) del 2005. A ElectraWorks Limited sono state rilasciate una licenza per scommesse a quote fisse (n° 051) e una licenza per casinò (n° 050) per la gestione del gaming online.

ElectraWorks Limited dispone inoltre di licenze emesse dalla UK Gambling Commission secondo il Gambling (Licensing and Advertising) Act 2014. ElectraWorks Limited ha ricevuto la licenza No. 000-039011-R-319371-004 per la gestione del gaming online in Gran Bretagna.